.:: Azienda Speciale in.form.a. ::.


 
 
 
 
 
 
 
 
Home > Brevetti e marchi > Marchio comunitario > Modulistica, istruzioni e costi

Modulistica, istruzioni e costi

SI  RACCOMANDA
di verificare la novità del marchio che si intende registrare,
per escludere eventuali registrazioni anteriori

INFORMA è disponibile per le verifiche – gratuite per gli utenti –
tramite interrogazioni delle banche dati in dotazione al proprio Centro PATLIB
(tel. 0965.384218)

La richiesta di registrazione di un marchio comunitario all’UAMI può avvenire per: e-filing (deposito elettronico), posta, fax (+34.96.513.1344), consegna a mano all'apposito sportello dell'Ufficio durante l'orario di apertura (8.30-13.30; 15.00-17.00).
In caso di deposito via fax è inutile (e vivamente sconsigliato) inviare una copia di conferma: la firma autografa che compare sul fax vale, infatti, come firma originale.

L'uso del formulario ufficiale (modulo di domanda) messo a disposizione dall'Ufficio non è obbligatorio, ma è consigliato. I richiedenti possono utilizzare formulari con formato o struttura simile, ad esempio elaborati con computer sulla base delle informazioni contenute nel formulario ufficiale.

Per depositare on line la domanda di registrazione di un marchio comunitario: https://oami.europa.eu/ohimportal/it/apply-now.

E' altresì prevista una procedura ad hoc per gli utenti professionali.

 

La tassa di base deve essere corrisposta entro un mese dalla data in cui l'EUIPO riceve la domanda (l'EUIPO esamina le domande di marchio ed evade qualsiasi corrispondenza ad esse correlata solo dopo il relativo pagamento) e consiste in:

  • tassa di base per il deposito di una domanda di marchio comunitario che copre una classe
    - per via elettronica: 850 € oppure 
    - per il deposito cartaceo: 1.000 € 
  • tassa per la seconda classe di prodotti e servizi: 50 €
  • tassa per ogni classe a partire dalla terza: 150 €

Per maggiori dettagli consultare direttamente la pagina dell'UAMI, al seguente link:
https://euipo.europa.eu/ohimportal/it/fees-and-payments.

La tassa per il deposito della domanda deve essere versata entro un mese dalla data di presentazione, al fine di ottenere come data di deposito la data di ricevimento. L'UAMI non invia nessuna richiesta di pagamento. Per ottenere conferma dell'avvenuta corresponsione, deve essere inoltrata una richiesta, via fax al numero +34.96.513.1344.

È possibile effettuare il pagamento delle tasse con le seguenti modalità: carta di credito, addebito sul corrente aperto presso l’UAMI o bonifico bancario su uno dei due conti bancari dell’Ufficio:

Banca Banco Santander Caixa Bank
 
Indirizzo Alicante (SPAGNA) Alicante (SPAGNA)
Codice BIC BSCHESMMXXX CAIXESBBXXX
IBAN

ES08 0049 6659 0121 1622 4792

ES03 2100 2353 0107 0000 0888
Spese bancarie OUR OUR


Approfondimenti
Per le verifiche di anteriorità e per gli approfondimenti su riferimenti normativi, giurisprudenza, dettagli sulla procedura e sull’opposizione, è possibile contattare INFORMA (Angelica Pirrello: tel. 0965.384218, informa.pirrello@rc.camcom.it) oppure consultare il sito ufficiale dell’UAMI.

 

Data di pubblicazione: 22/02/2013 16:49
Data di aggiornamento: 20/02/2018 12:49

Su questo argomento

Classificazione di Nizza

Voci Collegate