.:: Azienda Speciale in.form.a. ::.


 
 
 
 
 
 
 
 
Home > Contributi e finanziamenti > Contributi nazionali > Bando "Marchi +3" per la concessione di agevolazioni alle PMI per la tutela dei marchi comunitari e internazionali

Bando "Marchi +3" per la concessione di agevolazioni alle PMI per la tutela dei marchi comunitari e internazionali

Si comunica
che in considerazione dell’esaurimento delle risorse stanziate, a seguito delle prenotazioni pervenute, è sospesa l’acquisizione del protocollo on line preordinato alla presentazione delle domande di agevolazione in favore di micro, piccole e medie imprese per favorire la registrazione di marchi dell’Unione Europea e internazionali (MARCHI+3).

L’avviso relativo alla suddetta sospensione è pubblicato nella
Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n.101 del 3 maggio 2018.

 

Riprende il sostegno del Ministero dello Sviluppo Economico - Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione - Ufficio Italiano Brevetti e Marchi (DGLC-UIBM) in favore delle PMI per l'estensione del proprio marchio nazionale a livello comunitario ed internazionale.
 

Sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana del 6 dicembre 20175, n. 285 è stato pubblicato l'avviso relativo al bando denominato Marchi +3, dando così continuità ad una misura particolarmente apprezzata dalle PMI.
 
L'intervento agevolativo mira a:
Misura A): favorire la registrazione di marchi comunitari presso EUIPO (Ufficio dell'Unione europea per la proprietà intellettuale)
Misura B): favorire la registrazione di marchi internazionali presso OMPI (Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale)

Le risorse disponibili ammontano complessivamente a € 3.825.000,00.

Le domande di agevolazione possono essere presentate a partire dalle ore 09:00 del 7 marzo 2018 e sino all’esaurimento delle risorse disponibili.

Ai fini dell’ammissibilità tutte le spese (comprese le tasse sostenute presso UIBM/EUIPO/OMPI) devono essere sostenute a decorrere 1° giugno 2016 e comunque in data antecedente la presentazione della domanda di agevolazione. Le spese devono fare riferimento a fatture emesse e a pagamenti effettuati a partire dal 1° giugno 2016 e comunque in data antecedente la presentazione della domanda di agevolazione.

La pubblicazione della domanda di registrazione del marchio sul Bollettino dell’EUIPO per la misura A e/o sul registro internazionale dell’OMPI (Romarin) per la Misura B deve essere avvenuta, pena la non ammissibilità della domanda di agevolazione, a decorrere dal 1° giugno 2016 e comunque in data antecedente la presentazione della domanda di agevolazione.

La versione integrale del Bando e la relativa documentazione per la presentazione delle domande sono disponibili anche sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico www.mise.gov.it, sul sito dell'Unione Nazionale delle Camere di Commercio www.unioncamere.gov.it e sul sito dedicato marchipiu3.it.

Allegati:
Bando Marchi +3.pdf
All.1_Domanda_Marchi+3.pdf
All.2_Domanda imprese contitolari_Marchi+3.pdf 
All.3A_Schema Misura A_Marchi+3.pdf

All.3B_Schema Misura B_Marchi+3.pdf

All.4_Modulo Procura Speciale_Marchi+3.pdf
Modello tracciabilita FF_Marchi+3.pdf

Per ulteriori informazioni:
Responsabile Centro PATLIB: Angelica Pirrello
Via Campanella n. 12 - I piano, stanza 33
Tel. 0965 384.218
E-mail: informa.pirrello@rc.camcom.it

 

Data di pubblicazione: 20/12/2017 15:10
Data di aggiornamento: 25/05/2018 11:19

Su questo argomento

link esterno